zonizzazione acusticaUno dei principali campi della nostra Attività è l’Acustica Ambientale. Possiamo realizzare per Voi Valutazioni di Impatto Acustico, anche previsionali. La normativa nazionale in materia di inquinamento acustico (Legge 447/95) prevede che le  nuove attività commercali non producano emissioni sonore tali da superare i limiti previsti. Se state per aprire una nuova attività e il Comune ve lo richiede, dovete far realizzare una Valutazione Previsionale di Impatto Acustico, con la quale viene stimato il rumore che sarà emesso dalla futura attività. Se invece vi venisse richiesto di redigere uno studio acustico di un’attività già in esercizio dovrete provvedere alla realizzazione di una Valutazione di Impatto Acustico, che misura, senza stimare nulla, l’effettivo rumore immesso nell’ambiente dall’attività stessa. Valutazione previsionale di impatto acusticoLe valutazioni di tipo acustico, siano esse previsionali o no, devono essere condotte da personale qualificato, iscritto ad un apposito elenco regionale, avvalendosi di strumentazione molto sofisticata e costosa: un “super orecchio” che si chiama fonometro.Valutazione di impatto acustico L’Ing. Luigi Franchioli è Tecnico Competente in Acustica e può operare nel campo dell’acustica ambientale su tutto il territorio nazionale. Il servizio che vi offriamo parte dal contatto con le Autorità Competenti, per continuare con l’analisi del sito in questione. Verremo sul posto per fare le misure necessarie (in periodo diurno e notturno, se richiesto dal tipo di attività) e redigeremo, dopo le opportune simulazioni e analisi dei dati, la Relazione (eventualmente previsionale) di Impatto Acustico, che consegneremo per Voi al Comune. Il tempo di consegna della Relazione può variare da una settimana a dieci giorni dal conferimento dell’incarico, a seconda della complessità del lavoro richiesto.